Nel corso del mandato è aumentata la qualità, il livello e il numero degli eventi culturali a San Pietro – organizzati non più in modo “spot”, ma inseriti in un programma condiviso che coinvolge anche associazioni, commercianti e scuole.

È stata inoltre ripensata l’organizzazione delle feste a San Pietro all’Olmo e sono state valorizzate le iniziative a Cornaredo, oltre ad aver mantenuto le tradizioni legate alle origini contadine di Cornaredo, come la fiera zootecnica – giunta alla 27 edizione – che beneficia del contributo del Consiglio Regionale Lombardo.

Tra le principali iniziative introdotte durante i 5 anni di mandato:

  • Street food  con attività collaterali di musica, spettacolo e teatro di strada;
  • Notti bianche della cultura e del commercio;
  • Rassegna di Cinema all’Aperto itinerante, per valorizzare il territorio comunale (Cornaredo centro, S.Pietro all’Olmo, Cascina Croce);
  • Cornaredo Poesia Festival”, organizzata nel 2018 per la prima volta e replicata nel 2019, evento che coinvolge più spazi della città e promuove la poesia dando visibilità e occasioni per esprimersi anche ai poeti locali
  • Partecipazione alle celebrazioni per il centenario della Grande Guerra
  • Mattoncino Festival” evento con cadenza biennale organizzato in collaborazione con la Proloco, con grande coinvolgimento di pubblico e appassionati di Lego

International Team Challange-Torneo Wargame storico manifestazione che coinvolge partecipanti di tutto il mondo giunta all’ottava edizione, patrocinata dal Comune e ospitata per la prima volta a Cornaredo.