Nel corso del mandato il Comune ha sviluppato progetti e iniziative per favorire l’occupazione dei propri cittadini.

Tra i principali:

Riaperto lo Sportello Lavoro in Municipio.

Realizzate 3 edizioni della Fiera del Lavoro con una partecipazione media di 300 cittadini per evento, per favorire l’incontro tra disoccupati e realtà occupazionali del pubblico e del privato.

Approfondita la conoscenza del mercato del lavoro del territorio tramite mappe geo-referenziate e monitoraggi costanti realizzati a cura di AFOL metropolitana (Agenzia di Formazione, Orientamento e Lavoro).

Data attenzione a tutti gli strumenti normativi esistenti legati all’inserimento lavorativo, come Garanzia Giovani, apprendistato, azioni verso specifici target specifici (donne, over 40, giovani)

Avviata la raccolta di CV e mantenuta un’interlocuzione costante con Agenzie Pubbliche e Private.

Sottoscritto un protocollo di intesa con Confartigianato, che raggruppa migliaia di piccole e medie aziende aderenti, per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.